Dl Semplificazioni: Ordini, plauso stralcio su docenti atenei

Cup-Rpt, emendamento apriva strada (anche) a professione privata

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 07 SET - Un "importante risultato per i professionisti italiani che, con la loro pronta reazione, hanno evitato che passasse una norma illegittima e dannosa che, tra l'altro, avrebbe fortemente penalizzato non solo i professionisti, ma soprattutto i tantissimi professori e ricercatori universitari, sia a tempo pieno, che definito, che svolgono con sacrificio, con serietà e nel rispetto delle leggi le proprie attività professionali conciliandole con quelle fondamentali della didattica". E' il commento rilasciato dagli Ordini professionali italiani (riuniti nel Comitato unitario delle professioni, Cup, e nella Rete delle professioni tecniche, Rpt), che così plaudono allo stralcio, dal decreto Semplificazioni votato al Senato, dell'emendamento che, ricordano in una nota, "avrebbe consentito ai professori e ai ricercatori universitari a tempo pieno di svolgere liberamente, indipendentemente dalla retribuzione, attività extraistituzionali realizzate in favore di privati e enti pubblici". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in


      Modifica consenso Cookie