Professioni

Consulenti: disoccupazione 'lunga' per 57% inattivi nel 2019

Prima del Covid Italia già in vetta in Ue, media europea è 42%

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 18 MAR - Nel 2019, prima, cioè, che divampasse l'emergenza Covid 19, " l'Italia risultava prima in Europa per incidenza dell'occupazione di lunga durata sul totale dei disoccupati, con il 57%" dei soggetti in questo stato da più di 12 mesi, "contro una media europea del 42%, che arriva al 38,2% in Germania e 37,8% in Spagna". Lo si legge nella ricerca realizzata dalla Fondazione studi dei consulenti del lavoro, che viene presentata oggi, in occasione di un evento promosso dalla stessa categoria professionale per ricordare il giuslavorista Marco Biagi, ucciso nel 2002 dalle Nuove Brigate rosse ed il ventennale del suo 'Libro bianco' sul lavoro. Nel 2018, viene evidenziato nell'analisi, il nostro Paese "ha speso per servizi al lavoro e misure attive solo lo 0,38% del Pil (6,7 miliardi di euro), praticamente la metà dell'investimento se raffrontato a quello della Germania, con lo 0,67% (quasi 23), della Francia con lo 0,75% (più di 17) e dello 0,70% della Spagna (8,4 miliardi)". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in


        Modifica consenso Cookie