Professioni

Sicurezza sul lavoro, nuove misure Ue

Esposizione agenti cancerogeni, guida per Pmi e collaborazione

Redazione ANSA BRUXELLES

(ANSA) - BRUXELLES, 20 GEN - La Commissione europea presenta un nuovo set di misure per migliorare la tutela della salute degli europei sul posto di lavoro. Prima di tutto vengono aggiunti sette componenti chimici utilizzati nell'industria alla lista europea di sostanze per le quali esistono limiti di esposizione.
    Poi un maggiore sostegno alle aziende, e soprattutto alle Pmi, per garantire il rispetto delle normative Ue sulla salute dei lavoratori, sostegno comprensivo di una guida contenente istruzioni pratiche (http://ec.europa.eu/social/main.jsp?catId=738&langId=en&pubId=7 960) su come affrontare i principali rischi psicosociali, ergonomici e dovuti all'invecchiamento della forza lavoro.
    Infine la Commissione europea si impegna a collaborare attivamente nei prossimi due anni con i governi nazionali e le parti sociali per semplificare la normativa di settore senza intaccare la sicurezza dei lavoratori. La commissaria Ue all'occupazione, la belga Marianne Thyssen, parla di "regole chiare, aggiornate e di immediata applicazione nella pratica" e di "un chiaro impegno delle istituzioni Ue a contrastare il fenomeno dei tumori professionali".(ANSA)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in


        Modifica consenso Cookie