Press Release

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale PRIMA PAGINA ITALIA

Azienda Agricola Quacquarini: quando la tradizione si fonde con l'eleganza del gusto di un vino

Pasticceria Quacquarini: il panettone alla vernaccia, un dolce unico e per intenditori.

PRIMA PAGINA ITALIA

L'odore che saliva dai tini contenenti il mosto di vernaccia coltivata nella zona di Serrapetrona in provincia di Macerata, avrà affascinato a tal punto Alberto Quacquarini da spingerlo, nel 1958, a fondare una propria azienda agricola "votata" alla coltivazione di quello che era ed è rimasto il prodotto di eccellenza di una delle zone collinari più belle del territorio marchigiano: la vernaccia di Serrapetrona.

Si tratta di uno spumante che a seconda del processo di vinificazione dell'uva, può essere sia dolce che secco e viene prodotto da vitigni autoctoni di uve nere, coltivate tra i 400 e i 600 metri di altezza s.l.m. 

Nel 1971, ottiene il riconoscimento Doc, per un prodotto unico nel suo genere. 

Nel 1987, dal genio del signor Alberto, viene creata anche la grappa di Vernaccia ed altri vini di nicchia.

Con i suoi 35 ettari coltivati a vitigno, la famiglia Quacquarini, può, giustamente essere annoverata tra i maggiori produttori di vernaccia delle Marche.

La passione del signor Alberto, unita a quella dei tre figli, ha portato, in seguito, ad aprire nel 1989 una pasticceria che coniuga la lavorazione artigianale dei prodotti dolciari con metodo tradizionale, con le moderne tecnologie che ne permette l'esportazione in tutta Italia, senza, però, mai abbandonare l'azienda vitivinicola, in un connubbio di "prelibata" eleganza. Una delle chiave di successo della pasticceria è stata quella della ricerca di ricette che siano in grado di esaltare la qualità delle materie prime con una proposta di alto livello artigianale. Per questo si affidano al maestro pasticcere Enea Gentili.

Celeberimmo è il loro panettone alla Vernaccia, che viene realizzato aggiungendo nel primo impasto una parte di vernaccia, mentre la restante parte viene miscelata ai frutti di bosco, esaltandone il gusto.

 Dopo la morte del padre, il figlio Mauro ha preso il testimone delle due aziende e con l'ausilio dei fratelli Luca che si occupa della produzione dei vini e Monica, che è responsabile del settore amministrativo, hanno fatto da collante tra l'azienda agricola e quella dolciaria, fondendole.

 Nel 2003 la vernaccia di Serrapetrona diventa prodotto D.O.C.G. Attualmente le due aziende di famiglia, contano ben 25 dipendenti e sono tra gli unici 8 produttori di Vernaccia di tutto il territorio marchigiano.

Il metodo di vinificazione è rimasto quello tradizionale: "La nobilitazione degli acini avviene soprattutto nei locali di appassimento dove vengono appesi i grappoli e lasciati appassire per 3 mesi. È solo da gennaio che si fa la nuova vendemmia dell’uva passita naturalmente: il mosto è rosso rubino infuocato, dolce e intenso -afferma Mauro Quacquarini -. Viene versato e fermentato nel vino di ottobre abbinando così la freschezza della recente vendemmia alla ricchezza dei grappoli appassiti. Il nuovo vino, maturato nelle cantine a temperatura controllata, viene fatto fermentare ancora per la spumantizzazione. È così che iI vino spumante si arricchisce di  preziosi e determinanti aromi racchiudendo una complessità aromatica, l’eleganza di un fine perlage d’élite internazionale e un sapore netto e sempre identificabile. Il complesso processo di produzione fa sì che la Vernaccia di Serrapetrona Docg venga messa in commercio non prima di un anno e mezzo dopo la vendemmia".

Ma l'offerta delle aziende della famiglia Quacquarini, negli anni si è impreziosita di nuove prelibatezze. Merita una menzione speciale il torrone "Madonna della Neve", prodotto con una antica ricetta tipica di Camerino che prevede l'utilizzo del 65 per cento di mandorle e solo il 5 per cento di zucchero, il tutto profumato con scorza di limone grattugiata.

Nel 1992, inizia, invece, la produzione del cioccolato che viene utilizzato puro e per la preparazione di torte, crostate e biscotti. Altri prodotti di eccellenza che fanno da fulcro tra le due aziende della famiglia, sono le praline al vino Petronio e quelle alla grappa Kiryas ed anche le ciambelline alla Vernaccia. 

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale PRIMA PAGINA ITALIA

Modifica consenso Cookie