PMI

Regioni: E-R, accelera l'economia, nel 2021 +6,5% di Pil

Secondo gli scenari di Prometeia elaborati da Unioncamere

(ANSA) - BOLOGNA, 14 OTT - Gli scenari delle economie locali diffusi a ottobre dalla società di consulenza Prometeia ed elaborati dal Centro studi di Unioncamere Emilia-Romagna, evidenziano un'economia regionale in forte accelerazione e posizionata in corsia di sorpasso rispetto ai competitor europei. La crescita del Pil per il 2021 è prevista al 6,5%, confermandosi più sostenuta rispetto all'incremento nazionale (+6%), maggiore di quella di tutte le altre regioni italiane e, come certificato dai dati appena pubblicati dal Fondo Monetario Internazionale, superiore anche all'aumento stimato in tutti i Paesi dell'area Euro, ad eccezione di Irlanda ed Estonia. Nel 2021 il Pil mondiale dovrebbe crescere del 5,9%.
    A crescere di più nel 2021 sarà il comparto delle costruzioni per il quale si attende una variazione positiva del 20,9%, stimolata dagli incentivi che interessano il settore dell'edilizia. Bene anche l'industria che con un incremento del 10,5% recupererà quasi completamente quanto perso a causa della pandemia. Ripresa più contenuta per il settore dei servizi, + 4,2%.
    Investimenti ed export sembrano essere i principali artefici della forte crescita dell'Emilia-Romagna. Per gli investimenti è previsto un aumento del 18,2%, per il commercio verso l'estero l'incremento dovrebbe attestarsi al 13,4%. La nota più positiva riguarda l'occupazione, che a fine anno in Emilia-Romagna registrerà un incremento dello 0,5%, equivalente a circa 10mila occupati in più. La crescita dell'occupazione acquisirà maggior forza nel 2022, +1,5% pari in valori assoluti a un aumento superiore alle 30mila unità. Alla ripresa economica si associa anche una crescita della forza lavoro, per cui il tasso di disoccupazione, nonostante l'aumento occupazionale, passerà dal 5,8% del 2020 al 6,4% del 2022, per poi tornare a scendere nel 2023. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai al sito: ANSA Professioni

Modifica consenso Cookie