PMI

Turismo: chatbot aiuta scoprire itinerari Livorno e Grosseto

Innovativo progetto Camera commercio della Maremma e del Tirreno

(ANSA) - LIVORNO, 18 DIC - Un 'chatbot', ovvero un'intelligenza artificiale che dialoga con utenti e visitatori, per sviluppare cultura e turismo del territorio tra itinerari costieri e dell'entroterra del Livornese e Grossetano. E' il progetto innovativo della Camera di commercio della Maremma e del Tirreno che mette in campo uno strumento destinato a valorizzare le risorse culturali dei due territori. Il chatbot farà da guida lungo itinerari che collegano strutture più e meno conosciute dell'area compresa tra Livorno fino all'Argentario.
    Per adesso, il chatbot utilizzerà Messenger come piattaforma, per garantire la massima semplicità di utilizzo, sulla pagina facebook creata ad hoc 'Maremma e Tirreno, the secret heart of Tuscany'.
    "Un progetto concreto con molte possibilità di evoluzione - ha commentato il presidente della Camera di commercio livornese Riccardo Breda nel corso della presentazione oggi a Livorno - che mettiamo a disposizione dei territori per favorire il dialogo tra mondo culturale, imprese e turismo. Tutti sono invitati a partecipare e a farne parte, attendiamo proposte e idee". Il primo itinerario è già pronto, ed è dedicato alla scoperta degli antichi mestieri, un viaggio dalle opere del museo Fattori di Livorno, fino a Massa Marittima e alla Rocca di Montemassi, per poi proseguire con i butteri della tenuta agricola dell'Alberese e i maestri d'ascia dell'Argentario. Ma le idee per ampliare l'offerta, in attesa di contributi di Comuni, enti e privati, sono già diverse e suggestive. Per adesso il chatbot è disponibile nella versione demo, ma dalla primavera sarà lanciato e messo a disposizione dei visitatori con un pacchetto di itinerari culturali condivisi con i partner istituzionali.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai al sito: ANSA Professioni

Modifica consenso Cookie