Agricoltori a lezione di sostenibilità, parte portale Cia

Con Soil4life per diventare 'custodi della terra'

Redazione ANSA ROMA

 - Saper gestire l'irrigazione del suolo, evitare le fonti di inquinamento, ridurre l'uso di pesticidi e tante altre informazioni e suggerimenti utili per gli agricoltori del futuro. È l'obiettivo di 'Cia per il suolo', il portale online realizzato da Cia - Agricoltori italiani nell'ambito del progetto europeo Soil4Life. Grazie a questo spazio virtuale gli agricoltori possono conoscere da vicino le "Linee guida volontarie" della Fao sulla gestione sostenibile del suolo e adottarle, integrando le informazioni acquisite delle diverse tecniche agronomiche green nella gestione quotidiana dei propri terreni agricoli. Il percorso di formazione nel portale è articolato in 14 video-schede, di cui l'ultima dedicata alle opportunità offerte dalla Pac per la sostenibilità. Altro materiale informativo verrà aggiunto periodicamente nel corso dell'anno, rendendo la piattaforma sempre più aggiornata nella gestione sostenibile dei suoli agricoli. Dopo aver compilato il test di valutazione gli agricoltori possono richiedere il certificato di frequenza per diventare "custodi della terra". Il suolo custodisce un quarto della biodiversità di tutto il pianeta, una fonte di vita minata tutti i giorni da desertificazione, incendi, metodi di coltivazioni eccessivamente intensivi e inquinamento. Proprio per questo Cia ha esteso le lezioni di sostenibilità sul web anche a chi non fa parte di un'azienda agro-zootecnica.(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie