ANSAcom
ANSAcom

Speranza, 20 miliardi Pnrr per Ssn piu forte

Grande patto per utilizzare al meglio risorse che ci sono

ANSAcom

“Dentro questa fase di gestione del Covid che è ancora densa di sfide, di insidie, abbiamo bisogno di pensare alla sanità del futuro e soprattutto di valorizzare la straordinaria opportunità rappresentata dal Pnrr. Sono risorse importanti, oltre 20 miliardi che arrivano al comparto salute e che ci possono consentire di costruire un Servizio sanitario nazionale più forte. Dentro questa sfida ci sono tutti coloro che lavorano nell’ambito della salute,ci sono le imprese, il mondo della ricerca, le professioni, le rappresentanze del lavoro. Abbiamo bisogno di costruire un grande patto per utilizzare al meglio le risorse che ci sono”. A dirlo è il ministro della Salute Roberto Speranza, in un videomessaggio in occasione del workshop nazionale dell’Associazione italiana ospedalità privata, Aiop: “PNRR: le opportunità per la componente di diritto privato del SSN e il ruolo delle Regioni e delle Province Autonome”.

“È un’occasione -aggiunge- davvero senza precedenti, che dobbiamo massimizzare, valorizzare dentro questa nuova enorme consapevolezza che c’è. Oggi gli italiani, ma credo non solo loro, gli europei, i cittadini di tutto il mondo, hanno capito che se c’è una cosa su cui investire davvero con emergia, forza e determinazione, è il Servizio Sanitario Nazionale. Aiop rappresenta un pezzo del Servizio Sanotario nazionale e può dare un contributo molto rilevante a costruire una capacità più significativa del sistema Paese di rispondere a quell’esigenza fondamentale che è la difesa del diritto alla salute, la prima grande esigenza che tutti quanti vogliamo provare a valorizzare al meglio”. “La discussione di oggi -conclude - consentirà di comprendere al meglio lo sforzo progettuale messo in campo con il Pnrr e capire quali opzioni, opportunità ci sono, per migliorare davvero il nostro Ssn. Sono ancora giorni non semplici ma sappiamo di poter contare sulle vostre energie, sulle donne e gli uomini che lavorano in tutto il nostro Paese per costruire un Ssn migliore”.

In collaborazione con:
Aiop - Ass.It Ospedalità Privata

Archiviato in


      Modifica consenso Cookie