Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Previsioni 2024 Gruppo Mercedes, incertezze resteranno forti

Previsioni 2024 Gruppo Mercedes, incertezze resteranno forti

Vendite auto e van ai livelli del 2023 ma Ebit in ulteriore calo

ROMA, 22 febbraio 2024, 12:51

Redazione ANSA

ANSACheck

Previsioni 2024 Gruppo Mercedes, incertezze resteranno forti © ANSA/Mercedes/ANSA

Previsioni 2024 Gruppo Mercedes, incertezze resteranno forti © ANSA/Mercedes/ANSA
Previsioni 2024 Gruppo Mercedes, incertezze resteranno forti © ANSA/Mercedes/ANSA

 Mercedes guarda al 2024 tenendo conto di quello che definisce "un eccezionale grado di incertezza".
Contribuiscono a questa situazione il rischio di sviluppi inattesi degli eventi geopolitici e dalle politiche commerciali, come l'attuale conflitto in Medio Oriente, la guerra Russia-Ucraina e altre crisi regionali.
Altre potenziali incertezze che gravano sulle previsioni che Mercedes fa per l'anno in corso includono l'inasprimento delle tensioni tra Cina e Stati Uniti e un ulteriore deterioramento delle relazioni politiche tra Unione Europea e Cina.
Da non sottovalutare anche ulteriori interruzioni della catena di fornitura e in particolare, i colli di bottiglia nella disponibilità dei componenti critici, rimangono un fattore di rischio significativo. Tutto questo con un possibile impatto sulle catene di approvvigionamento e sull'andamento dei prezzi delle materie prime e dell'energia.
Mercedes-Benz Cars - è stato detto oggi alla conferenza annuale sui risultati finanziari del 2023 - prevede per le vendite unitarie lo stesso livello dell'anno precedente.
Tuttavia, alcuni temi rimangono e avranno un impatto sulle vendite nel 2024. Ciò durerà probabilmente per tutta la prima metà del 2024 con le vendite del primo trimestre inferiori al livello del 2023.
Per la fine del 2024 il Gruppo della Stella a Tre Punte prevede una quota xEV (modelli 100% eletrici) intorno al 19%-21% delle vendite di auto nuove. Il ritorno sulle vendite (RoS) rettificato dovrebbe restare nell'ordine della solida forchetta 10% - 12% con volumi stabili e una quota costantemente elevata di vendite di modelli di fascia alta.
Mercedes-Benz Cars cercherà di difendere e mantenere i prezzi ai livelli del 2023. Si prevede che il business dei veicoli usati si manterrà su un livello sano e positivo in termini assoluti, anche se leggermente inferiore al 2023. Si prevede che le vendite totali di Mercedes-Benz Vans diminuiranno nella seconda metà del 2024 e saranno leggermente inferiori nel 2024 con un primo trimestre forte. La quota xEV è prevista tra il 6% e l'8% con il nuovo eSprinter disponibile per la vendita all'inizio del 2024.
Le spese per ricerca e sviluppo di Mercedes-Benz Vans - assieme ad altri investimenti per impianti e strutture - saranno però significativamente superiori nel 2024. Questo è sostanzialmente legato alla inedita architettura elettrica Van.EA. Il RoS corretto è compreso tra il 12% e il 14%. Si prevede che i prezzi netti e il mix si svilupperanno in modo solido.
A livello di Gruppo Mercedes-Benz prevede che i ricavi nel 2024 possano rimanere al livello dell'anno precedente ma, per effetto di un contesto difficile di mercato, l'utile prima degli interessi e delle imposte (Ebit) di Gruppo dovrebbe essere leggermente inferiore al livello dell'anno precedente.   

 

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

Guarda anche

O utilizza