Campania
  1. ANSA.it
  2. Campania
  3. Sanità Campania
  4. Sanità: Campania,check personale covid per future assunzioni

Sanità: Campania,check personale covid per future assunzioni

In base alla Finanziaria doppio binario con vincitori concorsi

(ANSA) - NAPOLI, 14 FEB - Assunzioni nella sanità da effettuare nelle Regioni, guardando la graduatoria dei vincitori dei concorsi del settore ma anche chi non ha partecipato a quei concorsi: gli infermieri, i tecnici dei laboratori e gli Oss assunti a tempo determinato durante il covid.
    Un doppio binario che non piace ai vincitori dei concorsi della Campania: si lamentano delle loro lunga attesa e la Regione scrive intanto agli ospedali e alle Asl per conoscere i nomi dei contrattisti presi durante il covid. Un doppio binario che però deve esistere per rispettare le leggi, spiegano dal team sanitario della Regione, che cercheranno un equilibrio. "La richiesta della sanità campana agli ospedali e alle Asl è per avere un panorama che rispetti la legge Madia e le successive decisioni della finanziaria nazionale di quest'anno. Lo faremo con la consapevolezza che però le graduatorie concorsuali hanno una forte validità e varranno per le assunzioni a tempo indeterminato", così Gaetano Patrone, dirigente dell'unità operativa personale della direzione generale Tutela Salute in Campania, spiega la lettera che il suo ufficio ha inviato agli ospedali e alle Asl della Campania per chiedere una ricognizione del "personale del ruolo sanitario e gli operatori socio-sanitari" che hanno lavorato nel periodo del covid per almeno 18 mesi (al 30 giugno di quest'anno). Per loro c'è la possibilità di rientrare nelle assunzioni a tempo indeterminato, in base alle necessità di personale: "parliamo in Campania di circa 5000 persone tra infermieri, tecnici della radiologia e degli altri esami, esaminatori dei laboratori, medici che sono stati presi a termine per il periodo covid". Non pochi gli assunti a tempo determinato che camminano su binari paralleli insieme a quelli di chi è nella graduatoria come vincitore di concorso, "ma per chi è nelle graduatorie della Campania, non in graduatorie di altre Regioni", spiega Patrone rispondendo a lettere che sono state ricevute anche dalla Tutela Salute regionale da parte di chi vorrebbe tornare in Campania dopo aver vinto il concorso in altre Regioni dove sta attualmente lavorando.
    "Se infermieri, tecnici e Oss sono in graduatorie della Campania si assumeranno - spiega Patrone - è una lista che dura due anni e che teniamo sempre sotto controllo. Ora stiamo facendo una ricognizione per capire come condividere le assunzioni anche con il personale assunto a tempo determinato per il covid. Chi è idoneo in graduatoria ha aspettative giuste, ma se c'è già personale interno si deve capire come soddisfare i vincitori di concorso nel primo anno: non sarà facile, ma vedremo di farlo in due anni. In un certo modo la finanziaria ci ha spiazzato, ma questo riguarda tutte le Regioni, prevede assunzioni anche di personale sanitario e Oss con solo 18 mesi, che sembra poco, ma la finanziaria ha così deciso". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie