Due anziane truffate,bottino 8 mila euro

Una da finti conoscenti, l'altra da falsi idraulici

Un'aostana ultraottantenne è stata truffata da un uomo e una donna che si sono spacciati per suoi vecchi conoscenti e che le hanno rubato monili in oro del valore di circa seimila euro. L'anziana, a inizio giugno, è stata avvicinata dalla coppia fuori da un supermercato. Con modi gentili l'hanno accompagnata portandole le borse della spesa fino a casa. Qui la donna l'ha distratta e l'uomo si è introdotto in camera da letto appropriandosi dei gioielli, per poi abbandonare l'appartamento.
    Nei giorni scorsi un'altra anziana, in bassa Valle, è stata truffata da due finti idraulici che, con il pretesto di un controllo, si sono introdotti nella sua abitazione riuscendo a portare via un bottino di duemila euro tra contanti e oro.
    Sui entrambi gli episodi indagano i carabinieri.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere