Uv, ora subito una verifica politica

"Senza risposte positive si valuterà se togliere sostegno"

A seguito dell'approvazione di un ordine del giorno della minoranza sulla Monterosa ski grazie al voto di un consigliere di maggioranza, il Comité fédéral dell'Union valdotaine chiede "una verifica di maggioranza da fare nel più breve tempo possibile (la prossima settimana, ndr) per valutare la volontà di tutti gli attori di portare avanti il percorso amministrativo per governare la Regione". "In mancanza di risposte positive - si legge in una nota - saranno convocati gli organi del 'mouvement' per valutare la prosecuzione del sostegno a questa maggioranza, in accordo con i movimenti autonomisti con i quali si condivide un percorso politico ad ampio raggio e molto più importante". Il Comité fédéral esprime poi "profonda amarezza per la mancanza di serietà verso questo Governo e questa maggioranza" e ribadisce che "ora è necessaria una riflessione di ordine politico". Il direttivo unionista riconosce inoltre il lavoro "franco e serio" condotto dal presidente della Regione e evidenzia che "l'azione politica di alcuni consiglieri è sempre più un'attività di iniziativa personale e senza indirizzi condivisi". "La personalizzazione sempre più evidente della politica nel Consiglio Valle è messa in grande evidenza - si legge in una nota - anche dalla crescente polverizzazione dei gruppi e dei movimenti con la sola eccezione dei movimenti autonomisti che stanno lavorando in senso inverso". 
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere