Regione,sostegno manifestazione Perugina

Marini-Paparelli, "pensiamo al futuro dello stabilimento"

"La Regione Umbria pensa al futuro della Perugina". È quanto affermano la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, e il vicepresidente, Fabio Paparelli, alla vigilia della mobilitazione a supporto della vertenza per l'azienda organizzata nel centro storico di Perugia, dalle organizzazioni sindacali. Lo fanno esprimendo sostegno alla manifestazione e ribadendo l'impegno della Regione a fianco dei lavoratori per la salvaguardia dei posti di lavoro e lo sviluppo.
    "Perugina - sottolineano Marini e Paparelli - oltre ad essere un marchio di eccellenza del cioccolato made in Italy, è un vero e proprio simbolo di qualità dell'Umbria nel mondo. La storia e il valore di questa fabbrica vanno oltre i fatturati e i bilanci aziendali. Ogni umbro considera questo marchio parte integrante della propria identità regionale".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere