Valentino Rossi idoneo, ad Argon in pista per le libere

Il pilota della Yamaha ha ricevuto l'idoneità anche dal centro medico del circuito

Valentino Rossi ha ricevuto l'idoneità anche dal centro medico del circuito di Aragon. Il pilota della Yamaha potrà così prendere parte alle prime prove libere del Gp spagnolo di domani, a poco più di 20 giorni dall'incidente in Enduro che gli ha procurato la frattura della tibia e del perone della gamba destra.  Il 'dottore' torna in pista a tempo di record, appena 21 giorni dopo la frattura alla tibia e perone rimediata durante un allenamento su una moto enduro vicino a Urbino. Il via libera arrivato oggi dal centro medico del circuito di Aragon arriva dopo l'ok ricevuto dallo staff medico in Italia e, soprattutto, dopo i primi test - due giorni fa - sul circuito di Misano. Adesso, il sogno di correre il Gp di Aragon domenica prossima è a un passo dal diventare realtà. Il banco di prova definitivo sarà comunque domani con le prime prove libere FP1.

IL VIDEO DELL'ARRIVO DI VALENTINO ROSSI (DA YOUTUBE)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA