PSG: Neymar espulso, polemiche sul Carnevale

Fan lo contestano, si fa espellere forse per volare in Brasile

 Al Paris Saint-Germain non tira una bella aria. E lo conferma lo striscione esposto ieri sera dai tifosi al Parco dei Principi, dove la squadra di Thomas Tuchel ha battuto 4-3 il Bordeaux guidato da Paulo Sousa. Dopo le polemiche per la megafesta post-sconfitta di Dortmund in Champions (dove si sono festeggiati i compleanni di Cavani, Di Maria e Icardi), adesso lo striscione dei tifosi che rappresenta un attacco diretto ad alcuni big della squadra. "Antoine Kombouaré, David Ginola e Rai avevano una mentalità vincente.
    Silva, Mbappé, Neymar, avete paura di vincere? Tirate fuori le p...", il messaggio apparso sulle tribune dello stadio parigino.
    Inoltre, su Neymar, che ieri sera è stato espulso al 90' dall'arbitro Willy Delajod dopo una protesta fuoribonda conseguente un proprio fallo di reazione, pende il sospetto che - nelle prossime ore - possa trasferirsi in Brasile per partecipare ai festeggiamenti del Carnevale di Rio, il più famoso del mondo. Da sei anni, il fuoriclasse brasiliano vi partecipa - fra una defezione e l'altra - e quest'anno? Proprio nel cuore della stagione, con il ritorno degli ottavi di finale di Champions che si avvicinano (il PSG deve ribaltare l'1-2 di Dortmund), Neymar riuscirà a parteciparvi? Le sfilate si concluderanno mercoledì nel sambodromo di Rio e il fuoriclasse 'canarinho' non vuol mancare all'appuntamento, in barba al malumore dei tifosi. 
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie