'Mancini? Tecnici difendono contratti'

Presidente Aia Nicchi:'come si può andare in escandescenza così'

(ANSA) - ROMA, 1 FEB - ''Chi dice che gli arbitri siano permalosi, non li conosce. Non sono permalosi, hanno solo il dovere e l'obbligo di rispettare il regolamento''. Il presidente dell'Associazione italiana arbitri, Marcello Nicchi, risponde così alle polemiche innescate da Mancini nel derby di Milano sull'operato di Damato. ''Non so come possa una persona andare in escandescenza da 80 metri così. Gli allenatori - aggiunge Nicchi - devono difendere i loro contratti e quando una squadra entra in crisi cosa c'e' di meglio che attaccare gli arbitri''.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA