• Alessandria ancora in festa per Coppa Italia,"mai dire mai"

Alessandria ancora in festa per Coppa Italia,"mai dire mai"

Nonostante la sconfitta col Milan, tifosi orgogliosi dei "Grigi"

Il giorno dopo lo 0-1 in semifinale di Coppa Italia contro il Milan, la città di Alessandria non smorza il suo entusiasmo. Nonostante la sconfitta, in città e nella squadra prevale il desiderio di "continuare a crederci". Anzi. A decine i messaggi via facebook di tifosi e simpatizzanti che si dicono orgogliosi della prova offerta a Torino dai "Grigi".
    Orgoglioso di tanto affetto si è detto anche il tecnico, Angelo Gregucci: "Non ho mai visto ad Alessandria tanta gente così, un senso di appartenenza profondo. Anche per questo dico che per la Coppa non è finita, nel calcio non si sa mai. Ma noi, non ce lo siamo mai nascosti: vogliamo fare cose importanti in campionato, consapevoli che quella è la nostra realtà. Di certo, a San Siro ce la metteremo tutta. Primo obiettivo: fare bella figura".
    In città, intanto, continuano ad andare a ruba i biscotti "grigi", creati appositamente per la partita con il Milan.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA