A teatro, Popolizio, Brignano e Cecchi

Per la Ghiaurov, 1/a volta in Italia di Jezabel di Némirovsky

(ANSA) - ROMA, FEB 12 - Natalino Balasso in "Arlecchino servitore dei due padroni" di Goldoni, secondo Valerio Binasco, Anna Bonaiuto con "Giusto la fine del mondo" di Jean-Luc Lagarce e il ritorno di Enrico Brignano nel suo "Un'ora sola vi vorrei", tutti a Roma. E poi Carlo Cecchi con il dittico su Eduardo De Filippo "Dolore sotto chiave / Sik Sik l'artefice magico", a Milano, e Elena Ghiaurov per Paolo Valerio in "Jezabel", dal romanzo di Irène Némirovsky, a Napol nel 75/o anniversario della liberazione di Auschwitz; fino a Giorgio Pasotti e Mariangela D'Abbraccio con "Hamlet" a Chieti e Massimo Popolizio in "Un nemico del popolo" di Ibsen, tra Milano e Torino: sono alcuni degli spettacoli teatrali in scena nel prossimo week end.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie