• Maltempo: nuova perturbazione porta pioggia, freddo e gelate notturne

Maltempo: nuova perturbazione porta pioggia, freddo e gelate notturne

Precipitazioni soprattutto al Sud,temperature in ribasso ovunque

Con l'avvicinarsi della Quaresima gelo e neve sfiorano Roma e Napoli - dove nevica sul Vesuvio a mille metri -, mentre fiocchi cadono copiosi su altre zone dell'Italia centro meridionale, in particolare all'Isola d'Elba. Alle porte della capitale, ai Castelli, imbiancata Rocca Priora, ma anche Pomezia, Ardea e Pratica di Mare sul litorale sud. Qualche fiocco, misto a pioggia, è caduto pure in alcuni quartieri di Roma. Neve anche sulla parte alta dell'isola di Ischia, sul Monte Epomeo e sulla 'zona rossa' di Casamicciola, colpita dal terremoto dell'agosto scorso. A Potenza domani chiusi anche gli asili nido per il manto bianco. Un bus dell'Ente autonomo Volturno (Eav) con trenta turisti a bordo è rimasto bloccato a mille metri sul Vesuvio innevato, nel Comune di Ercolano; si sono rifugiati in un bar fino all'arrivo di Protezione civile, polizia e vigili urbani che con vari mezzi li hanno portati a valle. In provincia di Roma dodici le associazioni di volontariato con circa 50 unità ad entrare in azione con mezzi spazzaneve e spargisale nelle zone imbiancate. La perturbazione che sta interessando le regioni centro meridionali d'Italia, con nevicate anche a quote basse, proseguirà nelle prossime ore soprattutto sulle regioni del sud, dove da domani è atteso un rinforzo dei venti.

Neve all'Elba, sindaco chiude le scuole - Maltempo all'isola d'Elba, chiuse le scuole a Marciana (Livorno) per neve e ghiaccio. Intorno alle 5.30 di stamani ha cominciato a nevicare nella zona alta dell'isola a ridosso del monte Capanne e del monte Perone e sull'abitato di Marciana. Il manto nevoso, tra i cinque e i dieci centimetri, e il ghiaccio hanno bloccato temporaneamente la circolazione della strada che collega Poggio e Marciana, fanno sapere dalla prefettura elbana, così, il sindaco Anna Bulgaresi ha deciso di firmare un'ordinanza per chiudere le scuole di infanzia, elementari e medie dell'istituto comprensivo Lupi del paese. Nel frattempo sono già al lavoro i mezzi spargisale del comune e della provincia per liberare la strada. Non si segnalano al momento, precisano i carabinieri di Portoferraio (Livorno), altre particolari criticità nel resto dell'isola.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA