Voto scambio, pg avoca indagine politici

Coinvolti sen. Gualdani e deputato regionale Cascio

(ANSA) - PALERMO, 23 MAR - Il sostituto procuratore generale Luigi Patronaggio ha avocato l'inchiesta per voto di scambio avviata dalla Procura di Palermo a carico dell'ex presidente dell'Ars Francesco Cascio (Ncd), del senatore Marcello Gualdani (Ncd) e di altre cinque persone. La decisione del pg segue la decisione dei colleghi del primo grado di chiedere l'archiviazione dell'indagine. Secondo Patronaggio, sulla vicenda andrebbero fatti accertamenti più approfonditi. Tesi che il magistrato ribadirà domani all'udienza fissata dal gip. L'inchiesta nasce da alcune intercettazioni effettuate in un'indagine sullo spaccio di droga che coinvolse alcuni "attacchini" che, nelle elezioni regionali del 2012, avevano lavorato anche per Cascio. Nelle conversazioni si parlava di derrate alimentari fatte avere a una onlus che avrebbe dovuto distribuirle a cittadini in cambio di voti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA