Soldi e droga nascosti in casa e cantina

Un 42enne è stato denunciato dalla polizia a Cagliari

All'interno di una parete, nascosta da alcune mattonelle lavorate, c'era una intercapedine con dentro tre cassette di sicurezza piene di denaro, mentre nel seminterrato dell'appartamento sono stati trovati oltre due chili e mezzo di droga. La scoperta è stata fatta dai 'Falchi' della squadra mobile di Cagliari. Denunciato in stato di libertà un 42enne, già noto alle forze dell'ordine.

Il blitz è scattato in via Cornalias. I poliziotti tenevano da diverso tempo sotto controllo il 42enne e dopo una serie di appostamenti hanno deciso di bloccarlo e perquisirlo. Al blitz ha preso parte anche una unità della della Guardia di finanza.

Dentro la parete e in camera da letto sono stati trovati e sequestrati 13.500 euro in contanti, denaro che sarebbe stato guadagnato con lo spaccio di droga. Nel piano seminterrato, nel locale cantine, dietro una porta in metallo, all'interno di uno stanzino sono stati recuperati 1 chilo di hashish, circa 800 grammi di marijuana, 450 di eroina e 450 grammi di cocaina. Sequestrato anche tutto il materiale per tagliare e confezionare le varie dosi.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere