Protezione civile: Decaro,dare più mezzi

'Come Anci abbiamo già fatto questa richiesta al Governo'

(ANSA) - BARI, 21 SET - "Per strutturare gli uffici comunali di Protezione civile e dare attuazione al piano di emergenza, noi sindaci avremmo bisogno di uomini e mezzi. I mezzi possono arrivare da risorse statali, gli uomini attraverso una delega alle assunzioni e turn-over del 100%, per assumere il personale necessario. Come Anci abbiamo fatto questa richiesta al Governo". Lo ha detto il sindaco di Bari e presidente dell'Anci, Antonio Decaro, a margine del primo raduno dei sindaci in Puglia con il capo della Protezione civile nazionale, Angelo Borrelli.
    C'è un "rapporto antico" tra Protezione civile e sindaci soprattutto nelle difficoltà, ma "non essendo un tecnico - ha detto Decaro - non può essere un sindaco a decidere un'allerta" e da qualche mese "abbiamo ottenuto di non essere direttamente responsabili per attività per cui non si può chiedere la responsabilità al sindaco".
    "La Protezione civile pugliese sta facendo passi da gigante", ha sottolineato il governatore Michele Emiliano, ringraziando tutti i volontari. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere