Ema, parlamentari Ue uniti per Milano

Gruppo affiancherà il governo italiano nel lavoro di promozione

(ANSA)-STRASBURGO, 5 OTT-Affiancare il governo italiano nel lavoro di promozione per la candidatura di Milano a ospitare l'Agenzia europea del farmaco Ema. Questo l'obiettivo di un intergruppo di parlamentari italiani costituitosi al Parlamento Europeo. Partecipano eurodeputati di tutti gli orientamenti, provenienti dai principali gruppi politici dell'Eurocamera.
    Ciascuno contatterà nel proprio gruppo e nel proprio partito europeo gli esponenti degli Stati membri. "La candidatura di Milano per ospitare l'Ema soddisfa tutti i parametri richiesti.
    Milano è l'unica città tra le concorrenti che può garantire la continuità del lavoro dell'agenzia europea e che al momento non ha altre agenzie". All'iniziativa hanno aderito: Patrizia Toia, Elisabetta Gardini, Stefano Maullu, Luigi Morgano, Angelo Ciocca, Eleonora Evi, Marco Valli, Alessia Mosca, Lara Comi, Simona Bonafè, Mercedes Bresso, Nicola Caputo, Salvatore Cicu, Silvia Costa, Nicola Danti, Isabella De Monte, Elena Gentile, Alessandra Mussolini, Massimiliano Salini, Remo Sernagiotto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Casinó Campione
Aeroporto Malpensa