• Banca Ifis: Colombini, piano a dicembre, prudente ma non timido

Banca Ifis: Colombini, piano a dicembre, prudente ma non timido

Joint-venture con Ibl entro fine anno, operativa dal 2021

(ANSA) - MILANO, 30 SET - Procedono, seppure "con una certa difficoltà", i lavori per la predisposizione del nuovo piano industriale di Banca Ifis, che sarà presentato a inizio dicembre. Lo ha detto l'amministratore delegato Luciano Colombini nel corso del convegno sugli Npl a Cernobbio, secondo il quale "rivedere cosa succederà nei prossimi anni in questa fase è complicato". "Noi - ha precisato - pensiamo di riuscire a presentarlo ai primi di dicembre, sempre che non ci sia un altro lock-down che spariglia completamente le carte". IL piano prenderà le mosse dall'idea che "ci sarà una graduale ripresa verso la normalità". "Abbiamo fatto alcune cose che vanno nella prospettiva di chi non ha paura di investire sul proprio business", ha indicato ricordando l'acquisizione di Ferbanca e la joint-venture con Ibl, che potrebbe chiudersi "entro la fine dell'anno per essere operativa dal 2021". "Abbiamo acquisito portafogli - ha proseguito - e quindi abbiamo investito anche in un momento di difficoltà e incertezza". "Posto che siamo in un periodo di grande incertezza e che si naviga a vista - ha concluso - il piano sarà doverosamente prudente però non sarà timido, figlio del terrore, anche perché le previsioni catastrofiche che erano state fatte da qualcuno per fortuna non si sono avverate". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie