Trentino AA/S
  1. ANSA.it
  2. Trentino AA/S
  3. Fibra a Scurelle, Grigno, Ospedaletto e Castello Tesino

Fibra a Scurelle, Grigno, Ospedaletto e Castello Tesino

Raggiunte 3.115 nuove unità abitative

(ANSA) - TRENTO, 07 APR - Scurelle, Grigno, Ospedaletto e Castello Tesino sono i nuovi comuni delle aree bianche (periferiche) del Trentino che, da fine marzo 2022, possono beneficiare della connettività in fibra ottica FTTH (Fiber To The Home). In totale - ricorda la Provincia in una nota - la fibra ha raggiunto 3.115 nuove unità abitative ed è a disposizione di 5.416 utenti. Secondo Open Fiber, società che si è aggiudicata i bandi pubblici di Infratel e che si sta occupando della realizzazione di reti ultraveloci su tutto il territorio provinciale, ad oggi sono complessivamente oltre 97 mila gli utenti di 97 comuni che dispongono di infrastrutture ultrabroadband e che possono quindi rivolgersi agli operatori partner di Open Fiber per attivare il servizio. Una percentuale minoritaria di collegamenti, soprattutto per le abitazioni sparse in zone più decentrate, difficilmente raggiungibili con il cavo in fibra ottica, viene realizzata mediante la tecnologia radio FWA (Fixed Wireless Access).
    Anche nel 2022 prosegue spedita la realizzazione del piano nelle aree bianche dei 214 comuni del Trentino (diventati 166 dopo le fusioni). Nella Provincia Autonoma di Trento il valore del progetto, finanziato con fondi pubblici, ammonta a 72 milioni di euro. La nuova rete rimarrà di proprietà pubblica, mentre Open Fiber ne curerà la gestione e la manutenzione per i prossimi venti anni. Buona parte della rete in fibra ottica di Open Fiber passa attraverso l'infrastruttura che in questi anni Trentino Digitale ha allestito in maniera puntuale su gran parte del territorio provinciale. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Videonews Alto Adige-Südtirol


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie