Covid: un decesso in Trentino, 41 ricoveri in rianimazione

Somministrate 12.866 dosi di vaccini, di cui 3.281 ad ospiti Rsa

(ANSA) - TRENTO, 22 GEN - Un nuovo decesso per Covid in Trentino (1.156 in totale). Nei reparti ospedalieri si sono registrate 26 dimissioni contro 11 nuovi ricoveri. Il totale dei pazienti Covid scende quindi a 260 (ieri erano 279) di cui 41 in rianimazione (2 in meno rispetto alle ultime 24 ore). Sono stati registrati 8 ricoveri e 27 dimissioni. I dati sono stati comunicati in videoconferenza dall'assessore alla Salute della provincia autonoma di Trento, Stefania Segnana.
    Sono invece 59 i positivi al tampone molecolare (su 2.772 test) e 120 all'antigenico (su 1.108 test rapidi). Le verifiche col molecolare - dice il bollettino dell'Azienda sanitaria provinciale - confermano la positività anche per 98 persone il cui contagio era stato rilevato nei giorni scorsi dall'antigenico. Tra i positivi 30 hanno più di 70 anni e 19 sono invece casi di bambini e ragazzi in età scolare. Sono 24 le classi in quarantena.
    "Per quanto riguarda i vaccini, stamattina le dosi somministrate hanno raggiunto quota 12.866, di cui 3.281 ad ospiti di residenze per anziani. Entro fine mese dovrebbero arrivare i 600 vaccini di Moderna e la prossima settimana, tra il 27 ed il 29, dovrebbero arrivare 7.200 vaccini Pfizer, che ci permetteranno di procedere con la campagna di vaccinazione e soprattutto con la seconda dose", ha aggiunto l'assessore.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie