Droga: un adolescente trentino su 4 a rischio dipendenza

Studio Azienda sanitaria, due terzi consumano alcolici

(ANSA) - TRENTO, 30 APR - Un quarto dei trentini in età adolescenziale viene a contatto con sostanze stupefacenti o in grado di creare dipendenza, mentre due terzi dei giovani consumano abitualmente bevande alcoliche.
    A dirlo, in occasione della presentazione del bando comunale per la prevenzione delle dipendenze, è stato il direttore dell'integrazione socio-sanitaria dell'Azienda sanitaria di Trento, Enrico Nava. Il professionista, esperto nel campo della promozione della salute, ha inoltre evidenziato come solo una piccola percentuale dei giovani coinvolti dal fenomeno sviluppa poi una dipendenza, mentre nella maggior parte degli adolescenti il consumo di sostanze stupefacenti o di alcolici rimane limitato e spesso sconosciuto agli stessi genitori. "Solo una piccola percentuale dei giovani che vengono a contatto con droghe o alcolici sviluppa una qualche dipendenza, in molti casi per criticità che hanno a che fare con la sfera socio-famigliare", ha precisato Nava.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie