Maltratta e violenta compagna, condannato a 12 anni

Arrestato dai Cc in esecuzione di custodia cautelare in carcere

(ANSA) - FIRENZE, 29 APR - Un 40enne è stato condannato a 12 anni di reclusione dal tribunale di Firenze per maltrattamenti in famiglia e violenze sessuale. Per l'accusa, per anni l'uomo, originario dell'Albania, avrebbe esercitato un controllo totale sulla compagna, insultandola, minacciandola e arrivando anche a violentarla e a picchiarla. A seguito della condanna, ritenendo che vi fosse pericolo di fuga, il giudice ha disposto nei suoi confronti la misura della custodia cautelare in carcere, che è stata eseguita dai carabinieri. Le indagini, condotte dai militari, sono partite nel marzo del 2019, da una denuncia della stessa donna. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie