Piazza Affari non crede al voto e chiude in rialzo (+1,1%)

L'indice Ftse Mib sale a 21.987 punti

(ANSA) - MILANO, 26 GEN - Chiusura in rialzo per Piazza Affari. Nel giorno delle dimissioni del premier Giuseppe Conte l'indice Ftse Mib ha terminato le contrattazioni in progresso dell'1,15% a 21.987 punti, con gli investitori che continuano a considerare improbabile il voto anticipato e confidano nella rapida formazione di un nuovo governo. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie