Covid, Sudafrica: oltre 40 mila i morti da inizio pandemia

Preoccupa la variante locale del coronavirus

(ANSA) - ROMA, 23 GEN - Ha superato quota 40 mila il numero dei decessi legati al Covid-19 registrati ufficialmente nel Sudafrica, secondo i dati dell'università americana Johns Hopkins. Il Paese africano da 55 milioni di abitanti ha contato finora oltre 1,39 milioni di casi di contagio, di cui 1,2 milioni guariti.
    Ieri il ministro della Sanità britannico, Matt Hancock, ha evocato il timore che la variante sudafricana del nuovo coronavirus possa rivelare maggiore resistenza ai vaccini esistenti fino "al 50%" rispetto al ceppo originario dell'infezione. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie