Calcio
  1. ANSA.it
  2. Sport
  3. Calcio
  4. Champions: Juve Women niente impresa, il Lione va in semifinale

Champions: Juve Women niente impresa, il Lione va in semifinale

Si ferma nei quarti l'avventura delle bianconere, sconfitte 3-1

Si ferma nei quarti di finale l'avventura europea della Juventus Women, fatale la sconfitta per 3-1 sul campo del Lione. Dopo la vittoria per 2-1 nella sfida d'andata all'Allianz Stadium di una settimana fa, la squadra guidata da Joe Montemurro cade in Francia e saluta la Champions League.
    Resta qualche rimpianto per la Juve, con l'impresa dell'andata che rimane dunque a metà. L'avvio è, tutto sommato, equilibrato; poi, 3' di black-out costringono le bianconere a rincorrere. Fra il 32' e il 35', le reti di Hegerberg e Malard puniscono la difesa guidata da Peyraud-Magnin. La Juve ci prova, ma nella ripresa si scopre per cercare il gol che permetterebbe di andare ai tempi supplementari, al 73' arriva il tris dei francesi firmato da Macario.
    Nel finale, le bianconere accorciano le distanze e la rete di Staskova all'84' dà qualche speranza di rimonta, ma il Lione non rischia praticamente nulla e chiude la pratica nei 90'. La Juve non riesce nell'impresa ma, per Montemurro, essere già arrivato ai quarti di finale della Women's Champions League è un risultato storico per tutto il club bianconero. A festeggiare, dunque, è il Lione, una delle squadre accreditate alla vittoria finale.
    Le francesi, infatti, hanno già trionfato in sette edizioni della competizione, oltre a detenere il record di finali disputate (nove). In semifinale troveranno il Paris Saint-Germain, in un derby tutto francese: sarà l'ultimo atto prima della finalissima in programma all'Allianz Stadium il prossimo 21 maggio. L'altra semifinale vedrà di fronte il Barcellona e le tedesche del Wolfsburg. 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie