Calcio

Brasile, Scolari torna sulla panchina del Gremio

Per 'Felipao' è la quarta esperienza a Porto Alegre

Luiz Felipe Scolari, 72 anni, torna al Gremio di Porto Alegre, club che ha già allenato tre volte. L'annuncio via social è arrivato poco dopo la sconfitta in casa contro il Palmeiras (0-2), durante la decima giornata del campionato Brasileirao dove il club è ultimo, con appena due punti. Il precedente allenatore, Tiago Nunes, ha pagato lo scotto dell'attuale serie nera ed è stato esonerato domenica, dopo la sconfitta casalinga (0-1) contro l'Atlético Goianiense.
    Scolari era diventato campione del mondo nel 2002 come ct del Brasile, nel torneo ospitato da Giappone e Corea. Quindi ha guidato la nazinale portoghese dal 2003 al 2008, portando Cristiano Ronaldo e compagni alle semifinali dei Mondiali 2006, persi contro la Francia (1-0). Era disoccupato dallo scorso gennaio, dopo una breve parentesi di tre mesi al Cruzeiro (brasiliano D2).
    Soprannominato 'Felipao', Scolari ha già guidato il Gremio nel 1987, quando il club che ha vinto il campionato Gaúcho.
    Tornato nel 1993, ha vinto la Coppa del Brasile nel 1994, poi la Copa Libertadores nel 1995 e il campionato Brasileirao nel 1996.
    La sua ultima parentesi alla guida del Gremio risale al 2014-2015. Era alla guida della Seleçao anche nella storica disfatta contro la Germania (7-1) nelle semifinali dei Mondiali 2014, in Brasile.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie