Mondiali: Locatelli, andiamo in campo per vincere

"Far parte della nazionale è motivo di orgoglio"

(ANSA) - ROMA, 30 MAR - "Domani sera non sarà una partita facile. Incontriamo una squadra forte, sappiamo cosa dobbiamo fare, dobbiamo scendere in campo per vincere". Così Manuel Locatelli, nella conferenza stampa della vigilia di Lituania-Italia.
    "Far parte della nazionale è un motivo orgoglio - le parole del giocatore del Sassuolo - la concorrenza è alta ma è bellissima, sono tutti bravi ragazzi e io darò sempre il massimo per farmi trovare pronto".
    Locatelli parla poi del suo percorso, dall'addio al Milan all'approdo in nazionale. "Sono successe tante cose, da una delusione grande c'è stata una rinascita - dice - Voglio migliorare sempre di più ma non mi voglio fermare. Intendo godermi questo momento e pensare partita dopo partita perché bisogna rimanere con i piedi per terra".
    Locatelli parla poi di De Zerbi, suo allenatore al Sassuolo: "È stato fondamentale per me, mi ha fatto maturare. Ma sono cambiato di più come uomo, ora sono più consapevole. L'Under 21? Ho sentito Nicolato, una grandissima persona. Ho fatto l'in bocca al lupo a lui e ai ragazzi". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie