Ligue1: Marsiglia rivede l'Europa

Lilla batte Psg e va in testa. Vola Monaco, pari Lione

Il Marsiglia batte il Digione 2-0 e rivede l'Europa. La squadra guidata da Sampaoli, a segno con Balerdi e Alvaro, sale a 48 punti e si porta ad una sola lunghezza dalla quinta posizione occupata dal Lens, che ha pareggiato con il Lione. Frenano il Rennes, 2-2 a Reims, e il Montpellier, 1-1 in casa dell'Angers. Vittorie in trasferta per Nizza e Strasburgo. 

Al rientro dall'inizio nella formazione del Paris SG, dopo un'apparizione di pochi minuti, e da subentrante, nel turno precedente, Neymar non è riuscito a trascinare la sua squadra alla vittoria nel big match della Ligue 1 contro il Lilla. Tutt'altro, si potrebbe dire, visto che il brasiliano (reduce da uno stop di quasi due mesi per un infortunio alla coscia sinistra) è stato espulso per doppia ammonizione nei minuti finali del match, che il Lilla ha vinto per 1-0 con un gol al 19' del canadese Jonathan David. In questa partita ci sono stati anche due forfait dell'ultima ora: il Psg ha messo in isolamento Alessando Florenzi, per essere stato in contatto nella nazionale italiana con l'altro 'parigino' Marco Verratti, positivo per la seconda volta (lo era stato già a gennaio) al Covid mentre per lo stesso motivo il Lilla ha perso Yazici, che avrebbe dovuto giocare. Ora, avendo vinto il confronto diretto, il Lilla è primo con 66 punti e + 3 sui parigini, che hanno una sola lunghezza di vantaggio sul Monaco, terzo a quota 62, che ha battuto 4-0 il Metz con doppietta di Ben Yedder e reti di Fabregas e Volland. Ancora fuori, tra i monegaschi, l'ex grande promessa azzurra Pietro Pellegri.

Il quadro della 31/ma giornata

  • Monaco Metz 4-0
  • Paris SG Lilla 0-1
    Lens Lione 1-1
  • Angers Montpellier 1-1
  • Bordeaux Strasburgo 2-3
  • Lorient Brest 1-0
  • Nantes Nizza 1-2
  • Reims Rennes 2-2
  • Nimes St. Etienne 0-2
  • Marsiglia Digione 2-0
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie