Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Crosetto ricoverato per pericardite, buone le condizioni

Crosetto ricoverato per pericardite, buone le condizioni

Dolori al petto, va al pronto soccorso. Nessun danno cardiaco

ROMA, 13 febbraio 2024, 19:36

di Massimo Nesticò

ANSACheck

Il ministro della Difesa Guido Crosetto - RIPRODUZIONE RISERVATA

Il ministro della Difesa Guido Crosetto -     RIPRODUZIONE RISERVATA
Il ministro della Difesa Guido Crosetto - RIPRODUZIONE RISERVATA

 Un forte dolore al petto. La paura di un infarto. Il ricovero d'urgenza in ospedale. Poi, dopo i primi accertamenti, il sollievo per il ministro della Difesa, Guido Crosetto: una lieve pericardite, non ci sono danni cardiaci.

 

Ulteriori esami faranno luce sulle cause. Valanga bipartisan di auguri dalla politica, con la premier Giorgia Meloni in prima fila, che l'ha anche sentito al telefono. "Sta abbastanza bene, siamo ottimisti", ha detto.
Crosetto si è presentato ieri sera - da solo e a piedi, ha fatto sapere la Difesa - al pronto soccorso del San Carlo di Nancy, sulla via Aurelia, poco distante dal Vaticano, lamentando dolori intensi al petto. Già in passato aveva avuto qualche problema cardiaco, con un ricovero nel 2013.

 

È stato quindi preso in carico dal Centro cuore dell'ospedale, struttura specializzata per i controlli e gli interventi cardiovascolari.
La coronarografia ha evidenziato una sospetta pericardite, confermata poi dagli accertamenti successivi. Si tratta di un'infiammazione del pericardio, la membrana che avvolge il cuore. Non si sono registrati versamenti di liquido tra la membrana, cosa che avrebbe richiesto un intervento immediato. La pericardite era di forma lieve. Per trattarla si ricorre abitualmente a farmaci anti-infiammatori, come l'aspirina. Le analisi non hanno evidenziato danni cardiaci. II bollettino del pomeriggio ha indicato condizioni "in netto miglioramento". Il ministro resterà ricoverato ancora per qualche giorno nell'ospedale. Verrà sottoposto ad ulteriori esami per accertare le cause del malore. L'esponente del governo ha ringraziato "per i numerosi messaggi di vicinanza e amicizia ricevuti da parte del mondo istituzionale e politico, di maggioranza e di opposizione, nonché per l'affetto testimoniato da tanti cittadini comuni".

"Con la tua forza e la tua determinazione, sono sicura che supererai anche questa sfida. Forza Guido", ha scritto sui social la premier Meloni. "All'amico Guido un forte, fortissimo abbraccio e gli auguri più sinceri di pronta guarigione", le parole del presidente del Senato Ignazio La Russa. "Auguri di una pronta ripresa", dal presidente della Camera, Lorenzo Fontana. "Torna presto, è un ordine", le parole del vicepresidente della Camera ed esponente di Forza Italia, Giorgio Mulè. Hanno poi espresso vicinanza tanti ministri, da Matteo Piantedosi a Giuseppe Valditara, da Anna Maria Bernini a Francesco Lollobrigida. E si è fatta sentire anche l'opposizione, con la segretaria Pd, Elly Schlein, il coportavoce dei Verdi Angelo Bonelli e il segretario di Sinistra italiana, Nicola Fratoianni. "Aveva già avuto qualche problemino qualche anno fa - ha ricordato da parte sua il leader di Iv, Matteo Renzi - ma il grande cuore di Crosetto regge. Lo aspettiamo in Parlamento per battagliare come sempre". 

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

Guarda anche

O utilizza