Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Meloni alla Cop28: "Serve una transizione ecologica non ideologica"

Meloni alla Cop28: "Serve una transizione ecologica non ideologica"

La premier: "L'Italia sta facendo la sua parte nel processo di decarbonizzazione. E' un momento chiave del nostro sforzo di contenere le temperature entro 1,5 gradi"

DUBAI, 03 dicembre 2023, 11:46

Redazione ANSA

ANSACheck

Cop28, una ventina di Paesi vuole triplicare il nucleare © ANSA/AFP

Cop28, una ventina di Paesi vuole triplicare il nucleare © ANSA/AFP
Cop28, una ventina di Paesi vuole triplicare il nucleare © ANSA/AFP

"L'Italia sta facendo la sua parte nel processo di decarbonizzazione in modo pragmatico con un approccio" che rispetti la neutralità tecnologica "libero da radicalismo: se vogliamo essere efficaci" serve "una sostenibilità ambientale che non comprometta la sfera economica e sociale, una transizione ecologica non ideologica". Così la presidente del Consiglio Giorgia Meloni intervenendo in plenaria alla Cop28.

 "E' un momento chiave del nostro sforzo di contenere le temperature entro 1,5 gradi: anche se ci sono ragioni per essere ottimisti l'obiettivo è lontano, la Cop28 deve essere una svolta" ha aggiunto Giorgia Meloni.
"Ci viene chiesto di fissare una chiara direzione - ha aggiunto - e agire in modo ragionevole ma concreto". 

Meloni ha detto di non aver "preclusioni su tecnologie nuove, se si può avere un risultato positivo sono disposta a parlarne, ma la grande sfida sarà la fusione nucleare e credo che l'Italia debba avere la capacità di pensare in grande", ha affermato la premier parlando della tecnologia nucleare, nel corso di un punto stampa a margine di Cop 28 

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

Guarda anche

O utilizza