Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

'Potere e Costituzione', alla Camera un convegno per i 75 anni dell'entrata in vigore della Carta

'Potere e Costituzione', alla Camera un convegno per i 75 anni dell'entrata in vigore della Carta

Presenti il capo dello Stato Mattarella, il presidente della Camera Fontana e l'ex presidente della Consulta Cartabia

17 maggio 2023, 14:13

Redazione ANSA

ANSACheck

La Costituzione italiana - RIPRODUZIONE RISERVATA

La Costituzione italiana - RIPRODUZIONE RISERVATA
La Costituzione italiana - RIPRODUZIONE RISERVATA

Al convegno 'Potere e Costituzione' che ha preso il via nella Sala della Regina della Camera è arrivato il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Ha aperto i lavori il presidente di Montecitorio Lorenzo Fontana ricordando le vittime dell'alluvione in Emilia Romagna. Sono presenti, tra gli altri, i presidenti emeriti della Consulta Marta Cartabia e Giuliano Amato, il vicepresidente del Csm Fabio Pinelli, Anna Finocchiaro, la vicepresidente della Corte Costituzionale Daria de Pretis.

 "Occorre trovare il giusto equilibrio tra la convergenza degli Stati e la vitale esigenza di salvaguardare le specificità e le tradizioni dei popoli e degli individui. Solo una rinnovata dialettica fra Politica e Diritto può indicare la direzione giusta, contribuendo a disciplinare i pervasivi poteri di un futuro che, a ben vedere, è già il nostro presente". Lo ha detto il presidente della Camera Lorenzo Fontana aprendo a Montecitorio il convegno.

Per la presidente emerita della Corte Costituzionale Marta Cartabia "Si rendono necessari una nuova riflessione e un nuovo confronto sui temi della Costituzione". "Già nella voce 'Costituzione della Repubblica' si segnalava la necessità di riportare in asse la parte seconda della Costituzione, quella dedicata all'ordinamento della Repubblica - ha proseguito Cartabia - Oggi a risvegliare l'attenzione su questo è lo stato di salute delle democrazie costituzionali nel mondo". Una situazione che, ha ricordato Cartabia, si è complicata anche per "la disaffezione delle persone nei confronti delle istituzioni e della politica", per non parlare dei conflitti e delle guerre in
corso. "Il potere non è più solo nei Palazzi del potere, ma ha subito una metamorfosi e ha cambiato modo di agire. E noi dobbiamo imparare a riconoscerlo".

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza