Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Sudan: paramilitari già disponibili a favorire evacuazioni

Sudan: paramilitari già disponibili a favorire evacuazioni

Rsf pronte ad aprire in parte aeroporti sotto il loro controllo

IL CAIRO, 22 aprile 2023, 14:44

Redazione ANSA

ANSACheck

 Già la notte scorsa, in un messaggio su Facebook, i paramilitari sudanesi hanno annunciato "di essere pronti ad aprire parzialmente tutti gli aeroporti sudanesi al traffico aereo per consentire ai Paesi fratelli e amici che desiderano evacuare i propri cittadini di lasciare il Paese in sicurezza".
    L'annuncio è stato fatto "in linea con la tregua umanitaria annunciata" dalle stesse "Forze di Supporto Rapido" (Rsf) per una durata "di 72 ore" e "iniziata venerdì mattina", proprio "nel tentativo di facilitare gli spostamenti di cittadini e residenti".
    Nel messaggio viene ribadito che le Rsf "affermano la loro piena disponibilità a cooperare, coordinare e fornire tutte le strutture per consentire agli espatriati e alle missioni di lasciare il Paese in sicurezza".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza