Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Global news, 56 giornalisti morti e arrestati in Russia dal '99

Global news, 56 giornalisti morti e arrestati in Russia dal '99

Report diffuso dalla nuova testata on line

ROMA, 07 marzo 2023, 20:24

Redazione ANSA

ANSACheck

Anna Politkovskaja © ANSA/EPA

Anna Politkovskaja © ANSA/EPA
Anna Politkovskaja © ANSA/EPA

Dal 1999 a oggi sono 25 i giornalisti russi uccisi e almeno 31 quelli arrestati e in carcere. A raccontarli e mostrarli in foto è 'The Global News", la nuova testata on line diretta da Giovanni Terzi e presentata oggi al Senato durante un convegno.

Russia, 56 giornalisti morti e arrestati dal '99


   

Il report sui cronisti che hanno pagato con la vita o la libertà personale in Russia da quando il presidente Putin è al potere, è stato diffuso attraverso un filmato proiettato a Palazzo Giustiani e disponibile on line. E' il frutto della collaborazione con 'Memorial society', l'associazione russa nata nel 1987 per documentare le persecuzioni di dissidenti politici in quel paese e che lo scorso anno ha vinto il premio Nobel per la pace. Tra le immagini dei giornalisti morti ci sono Anna Politkovskaja, "trovata uccisa a casa sua il giorno del compleanno di Putin" (è la didascalia nel video) il 7 ottobre 2006; Chadžimurad Kamalov, fondatore del giornale di inchieste Chernovik e freddato con 14 colpi mentre usciva dal lavoro nella repubblica russa del Daghestan; Ivan Safronov, trovato morto dopo essere caduto dal quinto piano del suo condominio di Mosca; Mikhail Beketov soffocato; Vladimir Yatsina ucciso dai militanti ceceni; Yuri Shchekochikhin, morto nel 2003 dopo 12 giorni in ospedale per una reazione allergica acuta.
    Fra i cronisti arrestati e in carcere o agli arresti domiciliari ci sono Oleksiy Bessarabov, uno degli imputati nel caso dei cosiddetti 'terroristi della Crimea', detenuto dal 2016 e condannato a 14 anni di carcere; Andrei Russkikh, in attesa di estradizione dal maggio scorso; Asan Akhtemov, condannato a 15 anni con servizio in una colonia a regime rigoroso; Maria Ponomarenko, condannata a 6 anni in una colonia penale.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

Guarda anche

O utilizza