Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Orlando, se Pd troppo moderato lascia spazio al M5s

Orlando, se Pd troppo moderato lascia spazio al M5s

Tornare a essere baricentro coalizione. Schlein scelta migliore

ROMA, 17 febbraio 2023, 13:04

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"Penso che si sia imboccata una via di mezzo che non ha aiutato. O si faceva una costituente - e si poteva anche fare scegliendo un gruppo dirigente provvisorio - oppure si poteva andare subito alla scelta di un leader e rimandarla. Avere associato questi due momenti non è stata una scelta particolarmente felice". Lo afferma il deputato del Pd Andrea Orlando, in un'intervista a 'Fanpage.it' rispondendo alla domanda se il congresso costituente del Partito Democratico sia servito a rinascere.
    "Fatto sta - aggiunge - che oggi resta sul tavolo l'esigenza di un ragionamento sull'identità, sulla natura, su un posizionamento del Partito Democratico". Ribadendo di sostenere la candidatura di Elly Schlein, Orlando spiega: "dico Schlein perché sono convinto che in questo momento sia necessario rispondere a un rischio, quello che il nostro partito sia avvertito come un partito che si sposta su una posizione più moderata. Questo lascerebbe un grande spazio al Movimento 5 Stelle. Superato questo scoglio, potremo discutere di come ricostruire un campo, di come far sì che il Pd torni pienamente il baricentro di una coalizione".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza