Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Amazzonia: partiti gli aiuti umanitari agli indios Yanomami

Amazzonia: partiti gli aiuti umanitari agli indios Yanomami

Consegnate 4 t di cibo. bimbi denutriti trasferiti in elicottero

RIO DE JANEIRO, 24 gennaio 2023, 14:35

Redazione ANSA

ANSACheck

L'Aeronautica militare brasiliana (Fab) ha iniziato a fornire aiuti umanitari alle regioni colpite dalla carestia nei villaggi Yanomami di Roraima, Stato dell'Amazzonia brasiliana: lo rende noto Agencia Brasil, precisando che finora sono arrivate circa 4 tonnellate di cibo.
    Nell'occasione, bambini indigeni con segni di malnutrizione sono stati trasportati in elicottero per cure mediche.
    Venerdì scorso il ministero della Salute aveva dichiarato un'emergenza sanitaria pubblica di importanza nazionale.
    La crisi - secondo le autorità di governo - è dovuta in larga parte all'invasione dei cercatori d'oro, i cosiddetti 'garimpeiros', nella Terra Indigena Yanomami, la riserva più grande del Brasile.
    Sabato il presidente Luiz Inácio Lula da Silva ha visitato la zona promettendo di porre fine all'estrazione illegale.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza