Politica
  1. ANSA.it
  2. Politica
  3. Covid: Conte, subito Cdm per massicci ristori economici

Covid: Conte, subito Cdm per massicci ristori economici

M5s per lo scostamento, intervenire su bollette famiglie e imprese

"Il tempo di attesa per aiuti economici massicci a famiglie e imprese è scaduto. I rincari della bollette pesano. Servono altri aiuti, servono nuove, immediate misure". Lo scrive su Facebook il leader M5s Giuseppe Conte. "Noi abbiamo una lunga lista di proposte pronte", dall'azzeramento Iva 2022 sull'aumento delle bollette a "un contributo di solidarietà da parte degli operatori", afferma. "Cosa aspettiamo? Si vada subito in Cdm per i ristori: non basteranno pannicelli caldi e cifre modeste, va alzata l'asticella e il M5s è pronto a sostenere un nuovo scostamento di bilancio".

 "I rincari della bollette pesano sui cittadini e sulle imprese: dopo i primi sostegni in Manovra voluti fortemente dal Movimento 5 Stelle non possiamo certo fermarci", scrive ancora Conte. "Servono altri aiuti, servono nuove, immediate misure. Noi abbiamo una lunga lista di proposte pronte. Fra queste c'è l'azzeramento dell'Iva 2022 sull'aumento delle bollette rispetto ai prezzi medi del 2021. Lo Stato non può guadagnare dai rincari delle tariffe a danno della popolazione. Il governo sia capofila anche in Europa di questa esigenza. Si deve poi prevedere un contributo di solidarietà da parte degli operatori che hanno ottenuto importanti profitti - senza aumento di costi - dai rincari di questi mesi. Va creato un fondo di garanzia per gli accordi di fornitura di energia elettrica rinnovabile a lungo termine, per garantire alle imprese energia a prezzi competitivi. Il pagamento delle bollette va rateizzato", prosegue il leader M5s.
    "Con le nuove misure anti-Covid nel periodo natalizio hanno chiuso attività che ancora attendono aiuti per i danni subiti, ci sono tanti settori che stanno subendo pesanti conseguenze da questo nuovo picco della pandemia. Cosa aspettiamo? Si vada subito in Cdm per i Ristori: non basteranno pannicelli caldi e cifre modeste, va alzata l'asticella e il Movimento 5 Stelle è pronto a sostenere un nuovo scostamento di bilancio.
    All'orizzonte ci annunciano rincari che riguarderanno, addirittura, beni alimentari di prima necessità, come la pasta.
    Pensiamo alla vita reale, subito", conclude Conte. 
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie