• Dazi, Di Maio a Pompeo: "Molto preoccupati, difenderemo le imprese"

Dazi, Di Maio a Pompeo: "Molto preoccupati, difenderemo le imprese"

Incontro a Roma tra il ministro degli Esteri e il segretario di Stato Usa

"Il tema dei dazi ci preoccupa molto, abbiamo imprese che vivono di export e che devono potere avere certezze, e tra queste c'è il rapporto commerciale con gli Usa. Difenderemo con tutte le forze le imprese italiane", ha detto il ministro degli Esteri Luigi Di Maio in conferenza stampa dopo il colloquio con il segretario di stato Usa Mike Pompeo.

"L'Italia è un Paese sovrano ma la Cina ha un approccio predatorio negli scambi commerciali e rappresenta una minaccia comune per i nostri Paesi", la replica di Pompeo. 'Siamo alleati degli Usa e condividiamo le preoccupazioni su infrastrutture strategiche come il 5G. Non abbiamo intenzione di partecipare ad accordi commerciali che possano ledere la nostra sovranità come Stato', la considerazione di Di Maio in proposito.

Partner dell'Italia "ma non a rischio della nostra sicurezza nazionale", ha spiegato Pompeo rispetto al 5g cinese. "Dobbiamo capire che i rischi sono presenti", ha detto in un'intervista esclusiva a SkyTg24.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie