Coronavirus: Usa comprano produzione trimestrale remdesivir

Dipartimento Sanità, 'straordinario' accordo Trump-Gilead

(ANSA) - ROMA, 01 LUG - L'amministrazione americana si è assicurata quasi l'intera produzione trimestrale del farmaco remdesivir prodotto dalla società statunitense Gilead Sciences: lo riporta la Bbc.
    Come è noto, l'antivirale era stato studiato inizialmente contro Ebola, ma il suo uso è già stato approvato dalle autorità americane per il trattamento contro il Covid-19 e la settimana scorsa anche l'Agenzia Europea del Farmaco (Ema) ha dato il proprio assenso, che dovrà essere ora ratificato dalla Commissione Europea.
    Il presidente Donald Trump ha firmato un accordo "straordinario" con la Gilead per 500.000 dosi di remdesivir, ha reso noto in un comunicato il dipartimento della Sanità. Si tratta dell'intera produzione della Gilead per il mese di luglio, del 90% della produzione di agosto e del 90% di quella di settembre.
    Un ciclo di trattamento con questo farmaco richiede in media 6,25 fiale. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie