Trump scherza, persino 'Bibi' è stanco della guerra

Battuta con i cronisti all'arrivo di Netanyahu alla Casa Bianca

(ANSA) - WASHINGTON, 15 SET - Israele vuole "fortemente la pace", al punto che persino il premier 'Bibi' Netanyahu "e' stanco della guerra". Lo ha detto Donald Trump, scherzando con i giornalisti, ricevendo allo studio Ovale lo stesso Netanyahu prima della firma degli storici accordi con Bahrein ed Emirati Arabi Uniti per la normalizzazione delle relazioni.
    In Medio Oriente, ha sottolineato Trump, si sono susseguiti "bagni di sangue per decenni» e «nessuno ha mai ottenuto niente". L'accordo raggiunto in questi giorni, invece, rappresenta "una pace forte". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie