Siria: nuovi raid del regime, colpito un altro ospedale ad Aleppo

Continuano i bombardamenti dell'aviazione siriana, colpita anche una moschea, uccisi oltre 200 civili in sette giorni

 Un altro ospedale è stato colpito oggi nei bombardamenti dell'aviazione siriana ad Aleppo e sette persone, tra cui un infermiere, sono rimaste ferite. Lo riferisce la televisione panaraba Al Jazira citando "fonti degli attivisti". Secondo le stesse fonti sono 20 i raid compiuti oggi su aree della città controllate dai ribelli.

E almeno 8 persone sono state uccise oggi in un bombardamento con mortai dei ribelli in una moschea di Aleppo, secondo l'agenzia governativa Sana. La moschea si trova nel quartiere Midan, sotto controllo dei lealisti. Altre vittime sono segnalate dalla Sana in un altro bombardamento sul quartiere di Bab al Faraj.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie