Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. Europa
  4. Francia: la premier Borne, 'dedico la nomina alle ragazze'

Francia: la premier Borne, 'dedico la nomina alle ragazze'

Commovente addio di Jean Castex, 'se vuoi sarò al tuo fianco'

(ANSA) - PARIGI, 16 MAG - "Dedico questa mia nomina a tutte le ragazze. Per dire loro 'realizzate i vostri sogni', perché nulla freni la battaglia per il posto delle donne nella nostra società": sono state le prime parole di Elisabeth Borne, neonominata premier francese, nella cerimonia di scambio delle consegne con il premier uscente, Jean Castex.
    Grande affetto fra i due, e lunghissimi applausi di tutto il personale di palazzo Matignon per Castex, al passo d'addio: "sono davvero emozionatissima stasera, ed ho un pensiero per la prima donna che ha occupato queste funzioni: Edith Cresson" ha detto la Borne. La neopremier ha accennato nel suo primo discorso a due delle sue priorità, la "situazione internazionale" e alla "sfida climatica ed ecologica".
    Nel suo discorso di addio, Castex - che come vuole tradizione ha lasciato palazzo Matignon a piedi - ha ricordato la crisi sanitaria, la decapitazione del professor Samuel Paty da parte di un islamista ma anche "la maggioranza silenziosa dei nostri concittadini, che bisogna stare attenti a non dimenticare mai".
    Ha poi confermato la sua "uscita dalla vita politica nazionale" ed ha fatto i migliori auguri alla Borne, rivolgendosi a lei con visibile affetto: "sarò al tuo fianco se vorrai". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie