Berlino, campane chiamano raccolta città

Cerimonia ecumenica in Chiesa del Ricordo

(ANSA) - BERLINO, 20 DIC - Il suono delle campane chiama a raccolta Berlino, mentre nella Gedachtniskirche si prega uniti in memoria delle vittime e dei familiari della strage al mercatino di Natale. La chiesa è piena e in molti restano fuori, al di là del nastro di sicurezza con cui è stata circondata piazza Breitscheid. Sullo sfondo gli stand semidistrutti su cui ieri sera è piombato il camion del terrore.
    È una cerimonia ecumenica quella che si sta tenendo nella Chiesa del Ricordo sulla Breitscheidplatz per commemorare le vittime della strage. Sono presenti esponenti di tutte le confessioni, evangelica, cattolica, ortodossa, ebraica e musulmana. Tra le 800 persone che sono riuscite a entrare nella chiesa, si notano molte donne con il velo islamico.
    Immagini trasmesse in tv hanno mostrato, tra gli altri, la cancelliera Angela Merkel, il presidente della Repubblica, Joachim Gauck, il ministro degli esteri Frank-Walter Steinmeier, quello dell'Interno Thomas de Maizière e il titolare delle Finanze Wolfgang Schaeuble.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie