India: crollo ghiacciaio, bilancio vittime sale a 36

Diminuiscono le speranze di trovare i quasi 200 dispersi

(ANSA) - NEW DELHI, 12 FEB - Sono riprese oggi le operazioni di soccorso nello Stato indiano di Uttarkhand (nord) per trovare le quasi duecento persone disperse a seguito della valanga di fango che si è abbattuta su una vallata domenica dopo il crollo di un ghiacciaio: nel frattempo il totale dei corpi recuperati è salito a 36.
    Le speranze di trovare ancora persone vive diminuiscono col passare dei giorni: il portavoce della Protezione Civile ha reso noto che ieri è fallito un tentativo di raggiungere i 35 operai del cantiere intrappolati nel tunnel sotto la diga di Tapovan.
    Sempre ieri, ci sono state alcune ore di confusione in seguito a indiscrezioni secondo cui gli operai si troverebbero in un tunnel diverso da quello in cui si sta intervenendo.
    (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie