Fukushima: tornano i primi residenti

Rimosso ordine evacuazione a Okuma ma molti temono radioattività

(ANSA) - TOKYO, 10 APR - Il governo giapponese ha rimosso l'ordine di evacuazione in aree selezionate della cittadina di Okuma, poco distante dalla centrale nucleare di Fukushima, citando i bassi livelli delle radiazioni dopo i lavori di decontaminazione. L'amministrazione cittadina e l'esecutivo adesso sperano di incentivare i residenti a ritornare alle proprie abitazioni per dare inizio al processo di rivitalizzazione della regione. Tuttavia, ampie fasce dell'opinione pubblica giudicano 'eccessivamente tolleranti' le disposizioni sui livelli di esposizione considerati sicuri. In base ai dati di marzo, nei distretti dove sarà consentito abitare, solo 367 persone dei 10.340 residenti originari hanno presentato richiesta al comune.
    L'accesso al centro cittadino di Okuma rimane ancora vietato per i residenti, ma l'esecutivo punta a completare il processo di decontaminazione entro i prossimi 3 anni.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie